Tempo di lettura: < 1 minuti

La prima volta non si dimentica mai, e molto probabilmente sarà così anche per mister Giuseppe Annolino ed i suoi ragazzi. Il Resuttana San Lorenzo Calcio a 5 scrive un’altra pagina importante nella storia della società nerorosa, in una stagione che si arricchisce di un altro pregevole traguardo. La finale contro il Mistral Meeting Club finisce con il risultato di 2-6 per la squadra ospite, e dunque la prima storica promozione del campionato di Serie C1 per il Resuttana San Lorenzo. Una partita perfetta per i nerorosa che una breve fase di studio, che sfruttano gli errori avversari, sbilanciati in avanti sin da subito, e chiudono 2-0 il primo tempo con Pasta e Pillitteri.

Nei primi minuti della ripresa la riapre Giuliano, ma il Resuttana ne fa altri due con Barcellona e Pillitteri. I padroni di casa allora si impegnano a giocare il tutto per tutto, mandando in campo il quinto uomo, ed accorciando ulteriormente le distanze, ma ancora Pasta e Micalizzi mettono il punto esclamativo alla vittoria nerorosa.

Una promozione che conferma la bontà del progetto allestito dal Resuttana San Lorenzo ed l’Oratorio San Vincenzo de Paoli, ed al primo campionato concluso porta subito i nerorosa a festeggiare un traguardo storico. Nella prossima Serie C1 ci sarà spazio anche per il Resuttana San Lorenzo.